Menu Close

Vincitori edizione 2018

Dopo aver letto e valutato tutti gli elaborati pervenuti, i giurati hanno stabilito che i vincitori della quinta edizione del concorso letterario “Zero a Zero” sono i seguenti:

1º premio: “Un regalo per mamma” di Miriam Schiavina

2º premio: “Maria” di Andrea D’Adamo

Menzione speciale della giuria: “È un attimo che ti portano via” di Simone Rocchi

 

Complimenti ai vincitori e a tutti i partecipanti di questa edizione!

Grazie!

Un grazie di cuore a tutti quelli che hanno partecipato a questa edizione del concorso letterario “Zero a Zero”!

La giuria sta valutando i racconti pervenuti e comunicherà  i vincitori il giorno 17 Settembre su questo sito.

Cogliamo l’occasione per invitarvi tutti (partecipanti e non) a un apericena letterario presso il Circolo ARCI “Sul palco” di Malegno il giorno 29 Settembre alle ore 18:00.

Durante la serata verranno premiati i racconti vincitori e ai partecipanti del concorso presenti verrà regalata una copia del libro Zero a Zero di Stefano Fontana.

L’ ingresso è libero e aperto a chiunque interessato.  Vi aspettiamo!

 

 

 

 

 

CONCORSO LETTERARIO “ZERO A ZERO”: AGGIORNAMENTO

Grazie per averci inviato  i vostri racconti!

Per ragioni organizzative la scadenza per la presentazione degli elaborati è stata spostata al giorno 31 Agosto 2018.

I risultati del concorso verrano comunicati in data 17 Settembre 2018 su questo sito.

Potete consultare il bando del concorso cliccando qui.

Se non siete riusciti a inviarci i vostri i racconti avete ancora tempo fino al 31 Agosto !

CONCORSO LETTERARIO “ZERO A ZERO”, EDIZIONE 2018

Dopo il successo delle precedenti edizioni, i curatori decidono di indire il quinto concorso letterario dedicato alla memoria di Stefano.

Lo scopo di questo concorso è, come sempre, promuovere la passione ed il talento letterari, suscitare spunti di riflessione (collettiva e non) e ricordare Stefano attraverso i suoi ideali: la voglia di scrivere per scavare dentro di noi e trovare sentimenti ,emozioni per mettere in relazione luoghi e persone che hanno la necessità di ritrovarsi nella propria umanità.

Quest’anno il tema del concorso è il seguente:

 

“Angusti orizzonti:

gli spazi vitali della provincia”

 

 

Vi invitiamo a scaricare le condizioni del concorso : Concorso letterario 2018

Zero a zero è tornato

Dopo una lunga pausa di riflessione ritorniamo attivi con il progetto “Zero a zero” . L’obbiettivo rimane sempre lo stesso: ricordare Stefano nel modo che forse a lui sarebbe piaciuto di più, la scrittura.

A breve vi faremo conoscere le nostre nuove iniziative.

A presto!

Vincitori del concorso letterario “Zero a zero” 2016

 

1º premio: Il parco di Buttes-Chaumont (Rossana Soloperto)

2º premio: Solitudini (Mauro Barbetti)

 

Complimenti a tutti e scusate il lieve ritardo della pubblicazione (meglio tardi che mai!).

 

Concorso Letterario “Zero a Zero”, edizione 2016

Dopo il successo delle precedenti edizioni, i curatori decidono di indire il quinto concorso letterario dedicato alla memoria di Stefano.

Lo scopo di questo concorso è, come sempre, promuovere la passione ed il talento letterari, suscitare spunti di riflessione (collettiva e non) e ricordare Stefano attraverso i suoi ideali: la voglia di scrivere per scavare dentro di noi e trovare sentimenti ,emozioni per mettere in relazione luoghi e persone che hanno la necessità di ritrovarsi nella propria umanità.

Quest’anno vorremo proporre come spunto per i vostri racconti una frase di Stefano:

“Giorni sempre meno luminosi accompagnano il quotidiano scorrere del tempo e Settembre piano svanisce via trascinandosi pensieri improduttivi e soliti rimorsi piú o meno scontati”

Vi invitiamo a scaricare le condizioni del concorso : Regolamento Concorso letterario 2016

Vincitori del concorso letterario Zero a Zero 2015

Primo classificato

STEFANO MAZZA con il racconto LA VOCE DELL’ACQUA

secondo classificato

GIUSY ERARIO con il racconto L’ETERNO DENTRO

Ci sono state 3 menzioni speciali della giuria per

CESARE SPAGNOLO

SARA SCORRANO

ROSSANA SOLOPERTO

I racconti verranno pubblicati sulla pagina dedicata al concorso 2015

Premiazione Concorso Letterario 2015

Grazie alle decine di scrittrici e scrittori che da tutta Italia hanno partecipato con i loro elaborati al nostro concorso letterario. La proclamazione dei vincitori è fissata per domenica 5 luglio alle ore 19 al “Frantoio Ipogeo”  piazza Spagnolo Palma a Sava (TA).

Per chi non potesse raggiungere la Puglia è prevista una serata anche in Valcamonica.
Sabato 18 luglio alla FESTA IN ROSSO di Castro Giorgio Consoli leggerà i racconti vincitori, a seguire il concerto dei LEITMOTIV.

 

 

Concorso Letterario “Zero a Zero”, edizione 2015

Dopo il successo delle precedenti edizioni, con i ricavi della vendita del libro, i curatori decidono di indire il quarto concorso letterario dedicato alla memoria di Stefano.

Lo scopo di questo concorso è promuovere la passione ed il talento letterari, suscitare spunti di riflessione (collettiva e non) e ricordare Stefano attraverso i suoi ideali: la voglia di scrivere per scavare dentro di noi e trovare sentimenti ,emozioni per mettere in relazione luoghi e persone che hanno la necessità di ritrovarsi nella propria umanità. Anche per questo abbiamo unificato le due precedenti manifestazioni in Puglia e in Lombardia in un concorso letterario unico…….(SAVALCAMONICA)

Il tema scelto è:

“LA VICINANZA DEL LONTANO, LEGAMI SOLIDI IN UN MONDO LIQUIDO”

1. Partecipazione al concorso

La partecipazione è libera e aperta a tutti, singolarmente o in gruppo, senza limiti d’età.
Ci rivolgiamo a chiunque ami esprimersi attraverso la scrittura: a chi ha già scritto e pubblicato qualcosa, così come a chi scrive anche solo per il piacere di farlo.
E’ possibile partecipare alla selezione esclusivamente con un’opera.
Non è ammessa la partecipazione di un concorrente con più gruppi.

2. Presentazione dei lavori

Le opere da inviare dovranno essere:

Racconti in prosa inediti di una lunghezza non superiore alle 20.000 battute.

Sarà necessario attribuire al racconto un titolo differente rispetto al tema del concorso.
E’ vietato, pena esclusione, inserire nel racconto indicazioni che possano far intuire alla giuria l’identità dell’autore.

Gli elaborati dovranno essere inviati entro e non oltre Venerdì 12 giugno 2015 tramite posta elettronica all’indirizzo concorsozeroazero@gmail.com o spedito all’indirizzo Via M. D’Azeglio n. 7- 74028- Sava TARANTO: il file PDF contenente l’elaborato ANONIMO dovrà essere allegato a una mail, (o foglio per quanto riguarda il cartaceo) con oggetto CONCORSO LETTERARIO ZERO A ZERO, indicante NECESSARIAMENTE nome, cognome, indirizzo e-mail, recapito postale e telefonico dell’autore,

In caso di partecipazione in gruppo sarà necessario indicare, oltre a tutti i partecipanti, il nome di un capogruppo con i suoi relativi recapiti (numero di telefono e indirizzo mail).

La ricezione di ogni elaborato sarà confermata all’autore o capogruppo via telefonica.

3. Commissione tecnica

La Commissione tecnica di valutazione dei racconti presentati, che dovrà selezionare gli elaborati migliori, sarà composta da:

Laura Mancino – professoressa di filosofia ora in pensione.
Natty Patanè – scrittore, attivista per i diritti umani
Enrico Consoli – dottorando in Teoria e ricerca sociale all’Università del salento

Gli elaborati saranno valutati in forma rigorosamente anonima.

4. Risultati

L’esito della valutazione della giuria, insindacabile, sarà comunicato telefonicamente e attraverso posta elettronica ai vincitori, al fine di accertarne la presenza alla premiazione.

5. Premi

Gli autori dei due racconti giudicati migliori, verranno premiati, rispettivamente, con
€ 250 per il primo classificato;
€ 150 al secondo classificato;

La premiazione avverrà a Sava (Taranto) in data da stabilire.

per Info: 3471795369